Come non rinunciare ad una passione

A volte cercare il proprio posto e farlo con il sorriso sulle labbra è una faccenda stancante, vero? Ed è a quel punto che viene una gran voglia di arrendersi… qui sono raccolti i miei pensieri sull’argomento. I piacerebbe conoscere i vostri!

Mai mai mai arrendersi!

C’è un parte di noi, da qualche parte tra lo stomaco e la pancia, che si sveglia quando dobbiamo prendere una decisione. E’ il punto in cui risiede il nostro istinto e che ci avverte se c’è qualcosa che non va, qualcosa che davvero non vogliamo fare, o se la strada intrapresa è quella giusta. Ho imparato con l’esperienza che questa specie di sesto senso ha sempre ragione. [leggi di più]

A volte arrendersi è salutare

Il primo passo che dobbiamo intraprendere è ascoltare la nostra bussola interiore, prendere un po’ di tempo per noi stessi e capire che cosa vogliamo davvero ottenere. E’ così che riusciamo a scoprire che cosa è davvero importante. E’ così che riconosciamo le cose a cui non vogliamo rinunciare. Una volta capito questo, il secondo passo è imparare ad arrendersi di tanto in tanto. [leggi di più]

Alla ricerca di qualcosa che ci dia la forza

Non arrendersi è difficile, sapete? Ecco perché c’è bisogno di qualcosa, un mantra o un totem o qualsiasi cosa funzioni per voi, che ci aiuti a mantenere la strada nei momenti difficili [leggi di più]

Non arrendersi è questione di esercizio

L’esercizio funziona praticamente per tutto: scrivere, dipingere, cantare, suonare uno strumento, seguire una dieta, cambiare stile di vita, praticare uno sport, prendersi cura degli altri… Il difficile è questo: è una questione di scelta. Tutte le mattine, quando ti alzi, devi scegliere di esercitarti a non arrendertì, finché non viene naturale. [leggi di più]

Combatti il tuo peggior nemico: te stesso

C’è una parte di noi che cerca costantemente di metterci i bastoni tra le ruote. Può essere una parte ingombrante o una piccola parte, ma è sempre lì, appostata nei recessi della nostra mente e di tanto in tanto si decide a parlare. Con un po’ di pratica però si può imparare a farla stare zitta [leggi di più]

Qualsiasi cosa tu stia passando, non sei solo

Chi era il tipo condannato a spingere un masso gigantesco su per una collina, solo per vederlo rotolare giù? Ah sì, Sisifo. Ti sei mai sentito così? Come se non facessi altro che faticare senza mai ottenere un risultato? Se ti senti così ci sono solo due cose da fare. [leggi di più]

Per favore potete smettere di scoraggiarci? Grazie!

I nemici esterni sono insidiosi quanto quelli interiori, ma sono più facili da ignorare. Quindi questa è la ricetta: ignorali. Più facile a dirsi che a farsi, lo so. Ma il modo c’è [leggi di più]

Fatti un regalo, te lo meriti!

Tutto questo lottare è davvero faticoso. Per questo di tanto in tanto va bene farsi un regalo. Uno piccolo. [leggi di più]

Il viaggio che non finisce mai: fai ancora un passo avanti

E adesso? Beh adesso la sola cosa da fare è condividere la tua esperienza, perché qualcuno può aver bisogno di sentire le tue parole e senza dubbio tu imparerai qualcosa. [leggi di più]

…e ricordati MAI MAI MAI ARRENDERSI!

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s