Perché scrivi stupide storie?

Ma perché leggi tanti romanzi? Che senso hanno? Qualcuno vi ha mai fatto questa domanda? A me è capitato. Mi è capitato anche di sentirmi dire che ascoltare musica è una perdita di tempo e più di una persona mi ha chiesto “ma perchè scrivi storie? In fondo sono solo quello... storie, no?”. No. E … Continue reading Perché scrivi stupide storie?

Come impedire alla vita di tutti i giorni di rubarti la passione

Ultimamente mi è capitato di parlare di un argomento molto interessante con un gruppo di scrittori. Il punto della questione era: vi siete mai sentiti come se la vita stesse rubando qualcosa alla vostra arte? La vita di tutti i giorni sottrae tempo ed energia alla scrittura (o a qualsiasi sia la tua arte)? E’ … Continue reading Come impedire alla vita di tutti i giorni di rubarti la passione

Quando si va per tentativi…

Quando si procede per tentativi, il rischio è quello di fare degli errori. Ma poiché solo chi non fa niente non sbaglia mai, meglio tentare e sbagliare che non tentare affatto. Nel corso di questi primi otto mesi del 2015, ho fatto un tentativo: trasferire la mia pagina in italiano da qui al mio blog … Continue reading Quando si va per tentativi…

Cambiamenti

  Buon giorno lettori! Come ve la passate? Scrivo per un rapido aggiornamento. Ho alcune notizie interessanti che avranno una ricaduta sulla mia scrittura, ecco perché ho pensato di condividerle con voi. Prima di tutto, nelle ultime settimane io e Andrea (il mio fidanzato) ci siamo trasferiti definitvamente nel nostro nuovo appartamento e questo significa … Continue reading Cambiamenti

La paura di rimanere senza idee – I problemi dello scrittore #11

Una tempo, quando ero giovane e sciocca, volevo essere una scrittrice ma non facevo niente per diventarlo. Volevo scrivere, ma non impiegavo mai un po’ di tempo per mettere le parole sulla pagina. Avevo un diario e ho iniziato alcune storie, ma non ne ho mai finita nessuna. Ero paralizzata dalla paura, la paura di … Continue reading La paura di rimanere senza idee – I problemi dello scrittore #11

Novità, restyling e regali!

Buon giorno gente! Come forse avrete notato, è passato un po' dal mio ultimo post. Vi sono mancata? Se la risposta è sì, rallegratevi: sono tornata! Se la risposta è no, non ha importanza: sono tornata lo stesso. In questo periodo, ho pensato molto al mio blog (i miei blog a dire il vero, non … Continue reading Novità, restyling e regali!

Scrittori unitevi al WRiTE CLUB! (c’è tempo fino al 31 Maggio)

Non è strano che, in un epoca di social network, video, immagini, software e app, così tante persone scelgano ancora di far sentire la propria voce tramite qualcosa di "tradizionale" come la scrittura? Ci deve essere qualcosa nell'atto dello scrivere che attrae tutte queste persone (e io sono una di quelle). La parte difficile è … Continue reading Scrittori unitevi al WRiTE CLUB! (c’è tempo fino al 31 Maggio)

Porte – Una prima stesura non corretta

Scrivere senza correggere ed editare contemporaneamente è difficile, perché tendiamo sempre a controllare e criticare quello che scriviamo, negandoci il piacere di lasciar fluire liberamente le parole sulla pagina. Sappiamo anche che una prima stesura non corretta può essere una vera schifezza, per questo è preoccupante l'idea di condividerla. Comunque sono qui, a condividere una … Continue reading Porte – Una prima stesura non corretta

Intervista su D.e.e.L’s Writing and Various Nonsense

Oggi sono orgogliosa di annunciare che sono stata intervistata da D.e.e.L., un incredibile autore e blogger! Potete leggere l'intervista qui: http://deeliopunk.com/2014/04/11/indie-author-interview-with-irene-aprile/ e tutte le domande e risposte qui: http://deeliopunk.com/2014/04/11/indie-author-q-and-a-with-irene-aprile/ Non dimenticate di visitare il resto del blog D.e.e.l.'s! Potete trovare altre interviste con ottimi blogger e autori come Cinta Garcia de La Rosa, Peter Germany e altri.

Zittire la bestia

Non deve nemmeno aprire gli occhi per rendersene conto. Lo sente. E' di nuovo lì. Quel panico strisciante, quella paura irrazionale, quell'ansia che affonda gli artigli nella carne. Una bestia feroce e arrabbiata, famelica, spietata e rumorosa che lambisce i bordi della sua coscienza aspettando che si svegli completamente prima di attaccare con tutta la … Continue reading Zittire la bestia